Dopo quattro anni di detenzione torna libero Nicola Cosentino

L'ex sottosegretario e coordinatore del Partito della Libertà è libero dopo i domiciliari. Fu condannato a nove anni per concorso esterno in associazione camorristico: ritenuto uomo di punta del clan dei Casalesi

Nicola Cosentino, ex sottosegretario ed ex coordinatore campano del Pdl è tornato oggi in libertà dopo quattro anni di detenzione. Cosentino fu condannato in quattro differenti processi, tra questi la condanna maggiore per concorso esterno in associazione camorristica: nove anni di pena. Secondo la Direzione Distrettuale Antimafia Nicola Cosentino era il politico di riferimento dei Casalesi. Fu poi condannato nel processo Eco4 relativo al Consorzio di Comuni che si occupava di rifiuti. Condannato a quattro anni anche per la corruzione di un agente ne carcere di Secondigliano. Le ultime condanne nello scorso anno: sette anni e sei mesi nel processo Carburanti che coinvolge anche i fratelli e 5 anni di pena nel processo in cui era imputato per tentativo di reimpiego di capitali illeciti con aggravante mafiosa. 

Entrò in carcere nel 2013, dopo pochi mesi ottenne i domiciliari. Il secondo arresto nel marzo 2014 lo riportò dietro alle sbarre per oltre due anni.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento