Neve e forte vento a Napoli, crolli in città e in provincia

A Bagnoli il vento ha creato una breve tormenta. Fiocca anche in provincia. Crolli di alberi e tettoie in città e nel napoletano

Diversi danni si stanno verificando in diversi quartieri di Napoli e in varie città della provincia sin dalle prime ore di questa mattina a causa delle forti raffiche di vento e delle leggere nevicate. La neve è caduta soprattutto nei quartieri collinari dove è stata segnalata da diversi cittadini. Al Vomero e lungo corso Vittorio Emanuele sono stati segnalati fiocchi di neve. Le forti raffiche di vento hanno poi creato delle vere e proprie tormente di neve.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La tormenta di neve

A Bagnoli questa mattina il vento si è mischiato alla neve, creando uno scenario da montagna sebbene il quartiere sia a livello del mare. Neve a bassa quota è stata segnalata anche a via Foria dagli utenti sui social network. Stesso discorso per Materdei. In provincia neve sia a Castellammare di Stabia, anche a livello del mare, che a Frattamaggiore. Segnalazioni di nevischio anche da altre città di tutta la provincia partenopea.

I danni provocati dal vento

Tanti i danni in città a causa del forte vento. Nella zona della Stazione Centrale un grosso cartellone pubblicitario è volato su un edificio. Nella zona collinare un albero è caduto nei viali del Nuovo Policlinico, mentre al Vomero in via Belvedere un altro cartellone si è staccato dal muro. 

CARTELLONE PUBBLICITARIO VOLA SU UN EDIFICIO - FOTO

I crolli in provincia

Tutti i quartieri napoletani fanno i conti con danni di varia entità. Situazione più grave in provincia. Numerosi i danni a Marano. Cartelloni pubblicitari si sono abbattuti su un'auto in sosta e diversi alberi sono caduti per effetto delle raffiche.

A Giugliano un albero si è abbattuto su un muro, provocando una vistosa frattura, a via San Vito. In via Biagio Ricci numerosi calcinacci sono caduti sulla strada dai palazzi circostanti. A Monteruscello, quartiere di Pozzuoli sono stati riscontrati gravi danni a una palazzina dove rischia il crollo una banda in acciaio. 

San Sebastiano un grosso albero si è abbattuto su un'auto con a bordo madre e figlio che sono riusciti ad uscire in tempo e rimanere così illesi. A Casoria dei cartelloni si sono abbattuti sulle vetture parcheggiate lungo la strada provocando seri danni. A Sant'Antimo un albero si è accasciato su un muro distruggendolo e occupando tutta la sede stradale.  

Crolla un albero a San Sebastiano: madre e figlia vive per miracolo 

A Frattaminore un'altra vettura è stata investita dal crollo di una tettoia sempre a causa del vento. I calcinacci hanno colpito il vetro di un'auto di passaggio. A bordo due donne che sono rimaste illese. 

Cade tettoia, calcinacci colpiscono un'auto a Frattaminore. Due donne a bordo

Interrotti tutti i collegamenti via mare per l'isola di Ischia. Il mare ha completamente invaso il porto ischitano mentre due imbarcazioni si sono scontrate per fortuna senza conseguenze.

Vento forte a Ischia due imbarcazioni si scontrano (VIDEO)

Il maltempo era stato previsto nelle scorse ore tanto da costringere il sindaco di Napoli a disporre la chiusura delle scuole cittadine, dei parchi e dei cimiteri.

ALLERTA METEO ANCHE DOMENICA 24 FEBBRAIO

Blackout nella metro: la stazione Garibaldi al buio

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento