Neomelodico prende a schiaffi un disabile: "È per gioco"

Il video pubblicato sulla pagina Facebook del cantante Alessio ha scatenato numerose critiche. Francesco Emilio Borrelli: "Divertirsi in questo modo è inqualificabile e spregevole"

Un momento del video

Un video in cui il cantante neo melodico Alessio schiaffeggia violentemente "per gioco" assieme ad un amico un altro ragazzo con palesi problemi fino a farlo barcollare per le botte prese sta facendo infuriare la rete.

"Quando ho visto il video - spiega l'Avv. Marcello Lala che ha denunciato la vicenda ai Verdi Ecologisti - sono rimasto di stucco. Il ragazzo preso a "sberle" per divertimento è palesemente un disabile. Ho segnalato subito la vicenda all' amministrazione di fb e stiamo valutando di denunciare i due autori del vergognoso video.

"Gaetano Carluccio in arte Alessio è un neomelodico che ha collaborato tra l' altro con Gigi D' Alessio e Nino D' Angelo ed ha partecipato alle riprese della nuova fiction di Gomorra su Sky - racconta il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - e dovrebbe sapere che quello che ha fatto non solo è diseducativo ma anche violento e sanzionabile. Lui che fa il cantante dovrebbe avere ancora più rispetto delle persone e non abusare della sua popolarità. Farsi riprendere mentre schiaffeggia per gioco una persona con evidenti problemi è deplorevole e mostra una immaturità e cattiveria davvero gravi. Divertirsi in questo modo è a nostro avviso inqualificabile e spregevole. Ci auguriamo che i protagonisti di questa vicenda vogliano subito chiedere scusa pubblicamente per quello che hanno fatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento