Napoli-Juventus, allerta ordine pubblico: 800 agenti blindano lo stadio

San Paolo aperto ai tifosi bianconeri: arriveranno in città circa 1000 supporters della Juventus. La prevendita intanto procede a ritmo sostenuto, pochissimi i biglietti ancora disponibili

Se da un lato la prevendita procede a gonfie vele e si prevede un San Paolo stracolmo per il big match contro la Juventus, dall'altro c'è grande allerta per motivi di ordine pubblico. Nello stadio di Fuorigrotta non potranno accedere i tifosi non residenti in Campania - decisione che sta facendo discutere e ha lasciato l'amaro in bocca molti supporters azzurri che avevano già prenotato il viaggio per assistere alla partita - ma potranno esserci i tifosi della Juventus, a differenza della gara d'andata alla quale non poterono assistere i napoletani. Gara aperta anche ai tifosi del Napoli residenti all'estero. 

Napoli-Juventus aperta ai tifosi ospiti

La Questura di Napoli ha deciso di blindare la zona dello stadio e i punti cardine della città in termini di trasporti. Nel giorno della partita 800 agenti delle forze dell'ordine saranno vigili, cercando di evitare possibili contatti tra le tifoserie rivali. 

   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Un Posto al Sole non andrà in onda venerdì 13: le ragioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento