Incontri online, Napoli è tra le città in cui il partner si cerca in rete

Nella speciale classifica stilata da Meetic, la città partenopea è preceduta soltanto da Milano e Roma in fatto di utenze di single pronti al dating online

incontri

Napoli è una delle città più intraprendenti nella ricerca online del partner ideale: sono circa 3mila e 200 gli utenti single attivi sul famoso sito per incontri Meetic.

Il dating online, si sa, prescinde dalle stagioni. Messa l'estate da parte, sono numerosissime le persone che cercano in rete nuove conquiste o semplicemente nuove amicizie. L'analisi considera il numero di utenti attivi iscritti al sito, e l’andamento delle loro ricerche: ne risulta una simpatica mappa delle città italiane più favorevoli alla conoscenza di persone nuove in rete.

Mentre Milano conta circa 9mila utenti attivi, e Roma quasi mille in meno, Torino e Napoli sono le città che meglio delle restanti altre sanno cogliere le possibilità settembrine con oltre 3mila single attivi sulla rete.
I cittadini più timidi risultano essere invece quelli di Ancona, Pescara e Brindisi, dove i single attivi scendono al di sotto dei mille, mentre a Trento e Terni sono meno di 500. Fanalino di coda, Aosta, Campobasso, Cosenza, Olbia, e Caltanissetta che con meno di 300 iscritti.

Ma quali sono i profili più ricercati? In generale, i single di città cercano incontri nel proprio quartiere o almeno nella propria provincia. Fa eccezione Piacenza, dove invece le ricerche guardano soprattutto verso altre regioni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento