Omicidio dell'imprenditore napoletano De Stefano, la salma rientra dal Messico

Secondo l'avvocato non ci sarebbe alcuna relazione con il mercato dei generatori falsi, ma il movente sarebbe la vendetta di un altro imprenditore italiano su cui si concentrano gli inquirenti. Oggi i funerali

(Salvatore De Stefano / foto Ansa)

Dopo essere stata bloccata per diverse ore alla dogana di Napoli, la salma di Salvatore De Stefano, l'imprenditore ucciso lo scorso 4 aprile in Messico, è stata liberata e oggi si svolgeranno i funerali. La salma - partita venerdì da Città del Messico - è stata bloccata per alcune verifiche sui documenti. Lo riporta l'Ansa regionale. "Abbiamo dovuto sopportare anche la mortificazione", spiega la sorella della vittima, Rossella De Stefano. 

Trucidato al ristorante, napoletano ucciso a Città del Messico

Salvatore De Stefano fu ucciso mentre cenava in un ristorante di Città del Messico. In un primo momento si era ipotizzato che il movente potesse essere riconducibile al mercato dei generatori falsi, un settore che riguarda anche i tre napoletani scomparsi ormai da oltre un anno. "Non c'è alcuna relazione con queste truffe dei generatori", spiega invece l'avvocato della famiglia Gennaro Demetrio Paipais. Secondo il legale gli inquirenti starebbero ora indagando su un italiano che potrebbe aver agito per vendetta legata alle attività imprenditoriali della vittima. 

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

Torna su
NapoliToday è in caricamento