Smontava un motorino sugli scogli di via Caracciolo: scappa quando vede la Polizia

Un giovane smontava un motorino sugli scogli di via Caracciolo e caricava su una barca i pezzi smontati. Notato dalla Polizia, il giovane è scappato

(foto di repertorio)

Ieri mattina, gli agenti della Squadra Nautica dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un pattugliamento nelle acque antistanti il lungomare Caracciolo, sono stati allertati da un utente a bordo di una canoa il quale segnalava un uomo intento a smontare parti di un motociclo nei pressi di una scogliera.

L’uomo, che aveva già caricato su una barca alcuni pezzi del ciclomotore, alla vista della Polizia è scappato facendo perdere le proprie tracce. Il ciclomotore e l’imbarcazione sono stati sequestrati .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento