Tragedia sul Vesuvio, muore dopo un infarto un cinquantenne in mountain bike

L'uomo - originario di Cercola - era in mountain bike quando è stato colto da infarto. Inutili i soccorsi del 118. La salma è già stata restituita alla famiglia

Un cinquantenne è morto in seguito a un malore, mentre era nel Parco Nazionale del Vesuvio - nel comune di Terzigno. L'uomo - di Cercola - era in mountain bike tra i sentieri ed è stato colpito da infarto. Inutile, purtroppo, l'intervento del personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare la morte. Sul posto anche i carabinieri di Terzigno. La salma è già stata restituita ai familiari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento