Orrore a Giugliano: trovato un cadavere decapitato

La scoperta nei pressi di via Carrafiello. E' in avanzato stato di decomposizione

Il cadavere di un uomo decapitato è stato ritrovato in mattinata a Giugliano. Il macabro ritrovamento è stato fatto in una stradina abbandonata nei pressi di via Carrafiello. A scoprirlo è stato un contadino che ha avvertito la polizia. Il cadavere era in avanzato stato di decomposizione tanto da far ritenere che fosse lì da diversi mesi.

L'identità della vittima 

Da un primo esame si tratterebbe del corpo di un uomo anche se al momento non sono stati trovati documenti da cui è possibile dedurne l'identità. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato locale che stanno conducendo le indagini. Tutte le piste sono sul campo e non è ancora chiara la causa del decesso. Sul posto è arrivato anche il medico legale e sulla salma verrà effettuata l'autopsia. 

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento