Sant'Antimo, scrittore morto in casa: i vicini allertano i Vigili del Fuoco per l'odore

Si tratta di Luigi Di Raffaele, 57enne noto per alcune raccolte di poesie che gli hanno garantito prestigiosi riconoscimenti. Il suo cadavere è stato scoperto dai Vigili del Fuoco

(Luigi Di Raffaele / foto da facebook)

E' morto lo scrittore Luigi Di Raffaele, 57 anni, di Sant'Antimo. L'uomo è stato ritrovato senza vita in un appartamento nella cittadina in provincia di Napoli, il suo cadavere scoperto dai Vigili del Fuoco a cui i vicini avevano segnalato cattivi odori. La notizia è riportata dal Meridiano. Di Raffaele era uno scrittore affermatosi con raccolte di poesia come 'Cara Esmeralada' e 'Senza voltarmi indietro', per le quali aveva ottenuto prestigiosi riconoscimenti. Sulla salma è stata disposta l'autopsia. 

"Sei andato via come un colpo di ciglia, ti porterò nel cuore. Grazie di essere passato da qui, esempio di bontà in questo mondo", scrive un conoscente. 

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento