Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

Il 42enne era in vacanza in Calabria. Fatale un bagno a mare

"A che serve la vita quando ti porta via un pezzo del tuo cuore amore mio te ne sei andato troppo presto e io non so come farò senza il mio fratellone mi manchi amore mio vita mia dammi la forza di andare avanti cor mi". E' il post pubblicato su Facebook dalla sorella di Domenico Iannascoli, morto dopo un bagno a mare a Scalea. Il 42enne di Qualiano, di professione piastrellista, era in vacanza con i propri cari in Calabria, quando ha deciso di tuffarsi in mare. Alcuni bagnanti, vedendo che tardava a rientrare in spiaggia, si sono tuffati per soccorrerlo, ma non c'è stato nulla da fare. Anche l'intervento del 118 è stato vano per salvare Domenico.  A causare il decesso, avvenuto per annegamento, un possibile malore o una congestione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Pro loco Qualiano Gaudianum si stringe attorno alla nostra socia Michela Pamar Smarrazzo e a tutti i familiari e amici per la tragica scomparsa del caro Domenico Iannascoli figlio di questa terra", è il messaggio di cordoglio della Pro loco Qualiano Gaudianum.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento