Londra: giallo sulla morte di un napoletano di 37 anni

Roberto Villa è deceduto in circostanze ancora da chiarire. Si era trasferito a Londra 10 anni fa

Roberto Villa, 37enne napoletano, si era trasferito dieci anni fa a Londra e lavorava al Turtle bay. Secondo quanto riportato dalla stampa inglese, Roberto, verso le 6 di mattina, era stato prelevato dalle forze dell'ordine londinesi per schiamazzi, mentre si trovava in albergo e accompagnato in un centro di igiene mentale, dove è poi morto in circostanze ancora da chiarire. 

Sono ancora in corso le indagini per accertare le cause del decesso. Poche settimane fa Roberto aveva perso la madre.

Cordoglio

Sono tanti i messaggi di cordoglio per ricordare Roberto, che aveva frequentato il liceo al Pontano: "All’Amico migliore che io abbia mai avuto, mi mancherai terribilmente", scrive Umberto. "Sei stato la mia spalla, la mia isola sicura, i miei Natali, i miei pomeriggi, il mio sabato mattina, la domenica a via Petrarca , i miei capodanni....il posto dove tornare quando tutto andava male. La mia costante negli anni. Ciao Piddo mio... La tua PiDDU", è il messaggio di Manuela.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento