Incidente sul lavoro nel porto, muore operaio torrese

Il lavoratore è deceduto nel porto di Livorno

Tragedia questa mattina nel porto Livorno. Un operaio di Torre del Greco di 51 anni, Vincenzo Langella, è morto in un incidente sul lavoro, come riporta LivornoToday, avvenuto al molo 56 (calata Carrara). Fatale l'impatto con la struttura di un ponte elevatore, che l'ha colpito alla testa.

Sul posto è intervenuta un'ambulanza dell'Svs di via San Giovanni con medico che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo, conosciuto da tutto come "Il barone". Langella lavorava come operaio della compagnia Moby ed era molto conosciuto in città.  

Sul luogo dell'incidente si sono recate anche: polizia, polmare, la scientifica e la guardia costiera. 

TORRE DEL GRECO IN LUTTO 

langella-3-6

Cordoglio

"Apprendo la terribile notizia della prematura scomparsa di un nostro concittadino, Vincenzo Langella, mortalmente ferito - mentre stava svolgendo il proprio lavoro - nel porto di Livorno. L'ennesino episodio di incidente sul lavoro che lascia attonita e impietrita l'intera comunità torrese.Esprimo la massima solidarietà alla Famiglia Langella per il tragico lutto che sta vivendo", scrive su Facebook il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba.

La notizia su LivornoToday.it.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento