Giornalismo, morto Luigi Avolio: aveva 57 anni

Il noto collaboratore del Roma è stato trovato senza vita nel suo appartamento dai familiari, che non riuscivano a mettersi in contatto con lui

Lutto nel mondo del giornalismo. Si è spento, all'età di 57 anni, Luigi Avolio, storico collaboratore del Roma per il quale lavorava - insieme al figlio Ivano - nella sezione Spettacoli.

Avolio è stato trovato morto dai suoi familiari. Era disteso sul letto nella sua abitazione, probabilmente stroncato da un infarto fulminante. Avevano inutilmente provato a mettersi in contatto con lui nelle ore precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A darne notizia è Il Roma. L'ultimo saluto al giornalista si terrà oggi, alle 17, presso la chiesa Sant’Antonio di Padova alla Pineta ai Colli Aminei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento