Castellammare in lutto, è morto il vicesindaco Lello Radice

Radice aveva 54 anni, ed era un noto attore e regista teatrale. "Eri un gentiluomo dal cuore grande", scrivono amici e conoscenti. Da un anno era entrato nella giunta della sua città

Castellammare di Stabia è in lutto per la scomparsa del vicesindaco Lello Radice, noto attore teatrale, che da un anno era anche assessore nella sua città, con deleghe a spettacolo e cultura, beni e attività culturali, turismo, sport e associazionismo. Da tempo l'uomo, 53 anni, soffriva di una malattia contro la quale ha combattuto a lungo. Tutti, però, lo ricordano per il sorriso e l'impegno civile che non ha mai abbandonato, neanche negli ultimi tempi. 

Radice era un famoso e apprezzato attore e regista teatrale, con molte esperienze anche nel settore cinematografico. "Eri una persona stupenda", scrivono cittadini stabiesi sui social network. "Un gentiluomo e una persona dal grande cuore". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Raffica di overdose in pochi minuti: paura al Loreto Mare

Torna su
NapoliToday è in caricamento