Morto Guido Ferrara, il padre della “Pasta Ferrara”

Fu chiamato a dirigere il pastificio del nonno materno a soli 26 anni: l'inizio di una carriera che, attraverso competenza e spirito d'innovazione, ha contribuito a rendere il comparto all'avanguardia

Guido Ferrara

Si è spento nella giornata di oggi Guido Ferrara, imprenditore campano proprietario del famoso pastificio che porta il suo nome. Nato nel 1931 ad Arienzo San Felice, in provincia di Caserta, Ferrara divenne direttore del molino e del pastificio del nonno materno a soli 26 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Realizzò il suo primo stabilimento a San Paolo Bel Sito, per poi – nel corso della sua lunga attività – contribuire nel rendere la regione assoluta protagonista nel settore della pasta. Un obiettivo che ha perseguito attraverso innovazione, competenza e un'infinita passione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento