Tragedia al Centro Direzionale: clochard muore per il freddo

A trovare il corpo dell'uomo all'altezza dell'isola C2 è stato un passante che ha avvisato la polizia, ma ormai non c'era più nulla da fare

Clochard

Il freddo artico giunto a Napoli in queste ore sta causando gravi problemi soprattutto ai senza fissa dimora, che cercano riparo dove possibile, come ad esempio nelle stazioni 1 della metropolitana, aperte per fungere da riparo per le persone in difficoltà.

Nelle scorse ore un uomo dall'apparente età di 60-65 anni, però non ce l'ha fatta ed è stato trovato privo di vita, all'altezza dell'isola C2 del Centro Direzionale.

A trovare il corpo del clochard un passante, che ha avvisato la polizia, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Sotto accusa il freddo, ma si attendono gli esiti dell'autopsia.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

Torna su
NapoliToday è in caricamento