Dramma in tribunale, carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

È morto al Cardarelli il 45enne che stamane si era ferito con la pistola d'ordinanza al 29mo piano del Palazzo di Giustizia

Suicidio al Palazzo di Giustizia (foto Michelino)

Non ce l'ha fatta A.M. il maresciallo dei carabinieri, in servizio al Reparto Magistratura nel tribunale di Napoli, che in mattinata si era sparato un colpo alla tempia con la sua pistola d'ordinanza. L'uomo ha perso la vita al Cardarelli, dov'era stato trasportato in condizioni disperate.

La tragedia si è consumata al 29mo piano del Palazzo di Giustizia, al Centro direzionale. Quarantacinque anni, casertano, l'uomo è stato quindi trasportato d’urgenza in eliambulanza. Aveva prestato servizio anche al Nucleo informativo del Comando provinciale.

Uno sparo al 29mo piano, dramma nel Palazzo di Giustizia

Il suicida non ha lasciato biglietti per spiegare il gesto estremo. Alla base del suicidio ci sarebbero però, pare, motivi familiari. Sembra che da alcuni mesi l'uomo si fosse separato dalla moglie. Lascia, oltre che la donna, anche una figlia piccola.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, tre poliziotti arrestati

  • Cronaca

    Precipita da tre metri e spira sul colpo: muore un 61enne napoletano a Corigliano

  • Notizie SSC Napoli

    Europa League, impresa sfiorata a Lipsia. Azzurri eliminati

  • Countdown Elezioni

    Roberto Fico (M5S): "Mantenute tutte le promesse. Berlusconi chiama gli ex grillini? È senza morale"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Lipsia-Napoli: come vedere la partita

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

Torna su
NapoliToday è in caricamento