Dramma in tribunale, carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

È morto al Cardarelli il 45enne che stamane si era ferito con la pistola d'ordinanza al 29mo piano del Palazzo di Giustizia

Suicidio al Palazzo di Giustizia (foto Michelino)

Non ce l'ha fatta A.M. il maresciallo dei carabinieri, in servizio al Reparto Magistratura nel tribunale di Napoli, che in mattinata si era sparato un colpo alla tempia con la sua pistola d'ordinanza. L'uomo ha perso la vita al Cardarelli, dov'era stato trasportato in condizioni disperate.

La tragedia si è consumata al 29mo piano del Palazzo di Giustizia, al Centro direzionale. Quarantacinque anni, casertano, l'uomo è stato quindi trasportato d’urgenza in eliambulanza. Aveva prestato servizio anche al Nucleo informativo del Comando provinciale.

Uno sparo al 29mo piano, dramma nel Palazzo di Giustizia

Il suicida non ha lasciato biglietti per spiegare il gesto estremo. Alla base del suicidio ci sarebbero però, pare, motivi familiari. Sembra che da alcuni mesi l'uomo si fosse separato dalla moglie. Lascia, oltre che la donna, anche una figlia piccola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Donna trovata morta sul letto, legata e imbavagliata: ipotesi rapina

  • Cronaca

    Dramma della solitudine, uomo trovato morto in casa

  • Cronaca

    Sgominata banda di rapinatori di supermercati: sei i colpi messi a segno

  • Politica

    "Terra mia", l'annuncio di Costa: "Arriva la legge sulla Terra dei Fuochi"

I più letti della settimana

  • Violenza sul lungomare, maxi rissa davanti ai bambini

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Gennaro Rega si spegne giovanissimo, lutto a Brusciano

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 marzo

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

Torna su
NapoliToday è in caricamento