Cane ferito in via Rosaroll: il pitbull non ce l'ha fatta

A colpirlo era stato un agente di polizia, intervenuto a difendere un collega che l'animale stava aggredendo

Non ce l'ha fatta il cane coinvolto, stamattina, nell'episodio di via Rosaroll. Al pitbull, che aveva aggredito un poliziotto in strada mentre l'agente stava arrestando un uomo, erano stati sparati due colpi. Erano state proprio le forze dell'ordine a portare il cane nella sede dell'Asl del Frullone dove il quadrupede ha perso la vita.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Panico in via Rosaroll

Le sue condizioni sono precipitate dopo che in un primo momento sembrava non fosse più in pericolo di vita. Inutile, quindi il trasporto tempestivo ed i primi soccorsi. Secondo i dati acquisiti dalla polizia il cane non aveva il microchip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento