Cane ferito in via Rosaroll: il pitbull non ce l'ha fatta

A colpirlo era stato un agente di polizia, intervenuto a difendere un collega che l'animale stava aggredendo

Non ce l'ha fatta il cane coinvolto, stamattina, nell'episodio di via Rosaroll. Al pitbull, che aveva aggredito un poliziotto in strada mentre l'agente stava arrestando un uomo, erano stati sparati due colpi. Erano state proprio le forze dell'ordine a portare il cane nella sede dell'Asl del Frullone dove il quadrupede ha perso la vita.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Panico in via Rosaroll

Le sue condizioni sono precipitate dopo che in un primo momento sembrava non fosse più in pericolo di vita. Inutile, quindi il trasporto tempestivo ed i primi soccorsi. Secondo i dati acquisiti dalla polizia il cane non aveva il microchip.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Si è spenta l'attrice Ilaria Occhini: da 50 anni era la moglie di La Capria

Torna su
NapoliToday è in caricamento