Si è spento il noto avvocato Rosario Rusciano. Era stato anche assessore a Napoli

Rusciano, avvocato sia penalista che civilista, è morto dopo una lunga malattia all'età di 79 anni

Immagine d'archivio

Aveva 79 anni, Rosario Rusciano. Il notissimo avvocato – sia penalista che civilista, ed ex assessore comunale a Napoli nei primi anni '90 – si è spento al termine di una lunga malattina.

Viene da tutti ricordato come una persona buona e mite, nonché di una cultura amplissima soprattutto in fatto di architettura e storia di Napoli. Una città cui è sempre stato legatissimo.

Rusciano era stato a lungo tra le fila del Partito Liberale di Napoli. Da assessore, si impegnò per il restauro della Cassa Armonica della Villa Comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lascia una moglie e due figlie. I suoi funerali si terranno domani mercoledì 1 luglio, alle 11.30 presso la chiesa di San Pasquale a Chiaia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

Torna su
NapoliToday è in caricamento