Coronavirus, muore autista del 118 a Pozzuoli

Lascia moglie e figlio. Aveva 46 anni

Si è spento oggi all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” un autista del 118 di Pozzuoli. L'uomo, un 46enne residente a Giugliano in Campania, come riporta Cronaca Flegrea, era risultato positivo al Coronavirus.  Lavorava come autista volontario della Croce Italia a Pozzuoli. Ieri il ricovero per una dispnea e oggi il decesso. Lascia moglie e figlio.

"Oggi salutiamo per sempre e rendiamo omaggio ad uno dei valorosi guerrieri che stanno affrontando questa emergenza in prima linea SENZA LE ARMI ADEGUATE: Enzo Lucarelli. Autista 118 di Pozzuoli, strappato via dal Coronavirus. A quanto riferiscono i conoscenti era da 6 giorni in attesa del tampone che alla fine è risultato positivo, ieri sarebbe andato in ospedale per difficoltà respiratoria e dopo poche ore è deceduto. Lascia una moglie ed un figlio piccolo. Onore a te!", è il commento dell'associazione "Nessuno tocchi Ippocrate".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, positiva bimba di due mesi

Una neonata di soli due mesi è risultata positiva al Covid-19 a Napoli. La bimba è stata portata nel reparto per pazienti pediatrici Covid del Policlinico Federico II, dopo essere stata ricoverata per tre giorni in osservazione al Santobono. Dopo il tampone è stata dimessa mercoledì, ha fatto ritorno a casa, ma il test ha dato esito positivo. E' stato dunque disposto il ricovero nel reparto pediatrico di Malattie infettive della Federico II, vista la giovanissima età. La neonata è stata prelevata dalla sua abitazione e portata al Policlinico. Le sue condizioni non sono gravi, ha tosse e qualche difficoltà respiratoria, ma non ha bisogno di ventilazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento