Morto a Napoli il giornalista Armando Borriello, seguì i grandi avvenimenti della storia

Aveva 71 anni ed era presidente del Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania, che aveva contribuito a rifondare. Il ricordo del segretario Silvestri: "Sarai orgoglioso di noi, oggi. Mi mancherai"

E' morto a Napoli il giornalista Armando Borriello, 71 anni. Borriello - che ricopriva anche la carica di Presidente del Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania - cominciò la carriera negli anni '70 al Mattino di Napoli. Dopo molte collaborazioni fu assunto a Milano e si occupò del settore esteri, seguendo molti grandi avvenimenti della storia. Tornato a Napoli come capo della Redazione esteri, è diventato in seguito responsabile delle pagine sportive. Ha contribuito alla rifondazione del Sindacato Unitario.

"Che onore aver vissuto questi ultimi anni spalla a spalla con te. Hai vissuto tante vite, ma sono sicuro che l’avventura di ricostruire il Sindacato dei giornalisti in Campania sia stata una delle più grandi. Abbiamo cominciato insieme, combattendo, e non abbiamo mai smesso. [...] Ce l’abbiamo fatta. Ora non siamo solo io e te al tavolino di un bar, siamo in tanti, una grande squadra di donne e uomini appassionati. E tu sei molto orgoglioso di questo. Grazie di tutto Armando, per quello che hai dato ad ognuno di noi, per quello che hai dato a me. Per l’amicizia, per il bene che ci siamo voluti. Mi mancherai". Questo il ricordo del segretario del Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, Claudio Silvestri. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto in scooter, non ce la fa il noto imprenditore stabiese. "Eri l'amico di tutti"

  • Cronaca

    Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Cronaca

    Torre Annunziata, finanzieri nel centro medico: sequestro di macchinari

  • Cronaca

    Paura a via Toledo: vigili del fuoco sul posto (VIDEO E FOTO)

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento