Operaio napoletano muore sul lavoro: il nome della vittima

Agostino Medina, 43enne di Torre del Greco, ha perso la vita in provincia di Bologna

Agostino Medina, 43enne di Torre del Greco, ieri stava lavorando tra Ponte Ronca e Crespellano, in provincia di Bologna, quando, per cause ancora da accertare, è stato schiacciato dal carrello elevatore che stava guidando. I colleghi si sono accorti subito della gravità dell’accaduto, lo hanno soccorso e poi dato l'allarme, ma per Agostino era ormai troppo tardi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri ed il 118 per i rilievi di rito.

La vittima dell'incidente - come riporta BolognaToday - sposata con figli, grande appassionata di calcio, lavorava per una nota azienda meccanica che opera in Emilia.

Tanti i messaggi di cordoglio sui social per la scomparsa del 43enne: "Un colpo al cuore. Agostino amico d'infanza", "Ci univa il pallone. Rip". Sono solo alcuni dei post di amici di Agostino.
 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento