Tragedia a Castellammare, 25enne si tuffa in acqua e muore

Il ragazzo, di origini nigeriane, faceva il bagno in un lido pubblico di Pozzano. Non ancora chiare le cause della morte

Dramma sul litorale di Castellammare di Stabia. Un giovane di 25 anni è morto dopo poco le 17 tuffandosi nelle acque di Pozzano. A raccontarlo è l'edizione online del Mattino.

Il ragazzo, di nazionalità nigeriana, faceva il bagno in uno dei lidi balneari liberi del posto.

Le persone in spiaggia con lui lo hanno prima visto sbracciarsi in acqua, poi sprofondare. Inutili i soccorsi del 118: tutte le manovre di rianimazione non sono andate a buon fine.

Sul posto i carabinieri di Castellammare, che sono al lavoro per chiarire la dinamica dei fatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento