Tragedia a Castellammare, 25enne si tuffa in acqua e muore

Il ragazzo, di origini nigeriane, faceva il bagno in un lido pubblico di Pozzano. Non ancora chiare le cause della morte

Dramma sul litorale di Castellammare di Stabia. Un giovane di 25 anni è morto dopo poco le 17 tuffandosi nelle acque di Pozzano. A raccontarlo è l'edizione online del Mattino.

Il ragazzo, di nazionalità nigeriana, faceva il bagno in uno dei lidi balneari liberi del posto.

Le persone in spiaggia con lui lo hanno prima visto sbracciarsi in acqua, poi sprofondare. Inutili i soccorsi del 118: tutte le manovre di rianimazione non sono andate a buon fine.

Sul posto i carabinieri di Castellammare, che sono al lavoro per chiarire la dinamica dei fatti.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento