Tragedia sul traghetto: turista muore schiacciato, grave la moglie

La vittima è un indonesiano di 75 anni. È rimasto schiacciato da un'auto durante le operazioni di carico sulla nave Gnv Atlas diretta a Palermo

Gnv Atlas, foto Ansa

Sono emersi nuovi dettagli sulla tragedia avvenuta ieri al porto di Napoli, intorno alle 18.15. È un uomo indonesiano di 75 anni la vittima dell'incidente occorso sulla Gnv Atlas, nave ormeggiata al molo 14.

Sul traghetto, in partenza da Napoli e diretto a Palermo, pare un'auto sia caduta durante le operazioni di carico, precipitando dal ponte superiore a quello inferiore.

È precipitata su di un uomo e una donna, due turisti, marito e moglie, entrambi di nazionalità indonesiana. Mentre per il primo non c'è stato nulla da fare, la seconda  - di 79 anni - è stata ferita in modo grave e immediatamente condotta in ospedale da un mezzo del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi e gli accertamenti sono stati svolti dalla guardia costiera partenopea, operazioni al termine delle quali l'imbarcazione è quindi partita alla volta della Sicilia. "Solidarietà e vicinanza alla vittima e alla persona ferita" sono state espresse dal presidente dell'Autorità portuale Pietro Spirito, mentre la manifestazione "Porto Aperto" che era in corso è stata immediatamente sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento