Sei ore nel pronto soccorso in codice giallo, muore 72enne. I familiari denunciano

Ieri sera un 72enne - già visitato e dimesso alcuni giorni fa per dolori addominali - è morto nel pronto soccorso dell'ospedale San Paolo. Era entrato in codice giallo nel primo pomeriggio. Disposta autopsia e sequestro della cartella

(foto di repertorio)

Un uomo di 72 anni è morto ieri sera nel pronto soccorso dell'ospedale San Paolo di Napoli. I familiari dell'uomo hanno presentato una denuncia dichiarando che l'uomo, dalle 14:30 alle 21 (orario del decesso) l'uomo si trovava nel pronto soccorso per dolori addominali e in codice giallo. Il pm ha disposto il sequestro della cartella clinica e ordinato l'autopsia. Secondo una prima ricostruzione l'uomo era già stato tre giorni fa in ospedale, con gli stessi sintomi, ed era stato dimesso. La notizia è riportata dal Mattino. 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento