Addio a Pietro Golia, editore e giornalista

Meridionalista di fama nazionale, ha creato il circolo "Controcorrente" da cui ha preso il nome anche la sua casa editrice

È morto questa mattina a Napoli il giornalista ed editore Pietro Golia. Al 67enne è risultata fatale una patologia cardiaca. I funerali si svolgeranno domani, 2 febbraio alle 15 nella chiesa di San Ferdinando. Molto apprezzato negli ambienti della destra partenopea, aveva dato vita ad un circolo culturale negli anni 70. Si tratta del circolo “Controcorrente”, diventato una libreria e un polo culturale. In particolare la sua passione era il meridionalismo, tema al quale ha dedicato anni della sua attività intellettuale.

Nel 1994, sulla scia del circolo culturale, ha dato vita anche alle edizioni “Controcorrente”. Da editore ha pubblicato testi autori di grande risonanza come Solzenicyn ed Alain de Benoist. È stato animatore di numerose manifestazioni e dibattiti pubblici su tutto il territorio nazionale. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Miano

      Incendio in un appartamento a Miano, trovato il cadavere carbonizzato di un uomo

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cronaca

      Cardarelli, l'allarme: "In aumento l'afflusso di pazienti al pronto soccorso"

    • Cronaca

      Lite in strada, accoltellato 33enne: è in gravi condizioni

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento