Muore ustionata mentre fa il barbecue: tragedia per una 79enne

Carmela Di Maio è morta a Brusciano avvolta dalle fiamme. Ferito il figlio che ha provato a salvarla

Dopo un giorno di agonia è morta in ospedale la 79enne, Carmela Di Maio. La donna è rimasta vittima di ustioni gravissime provocate mentre faceva la brace nella sua abitazione a Brusciano. Una dinamica ancora tutta da accertare che però è stata fatale alla donna e che ha provocato delle ustioni anche al figlio che ha provato a salvarla.

L'incidente 

La donna aveva anche una bottiglia di alcool in mano che è esplosa quando è stata colpita dalle fiamme aumentando la portata delle stesse. Inutile la corsa in ospedale. Dopo un giorno, e i tentativi dei medici di provare a stabilizzarla, il suo cuore si è fermato. Il figlio, invece, non sarebbe in pericolo di vita. La notizia è stata data dal fatto vesuviano. 

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento