Muore ustionata mentre fa il barbecue: tragedia per una 79enne

Carmela Di Maio è morta a Brusciano avvolta dalle fiamme. Ferito il figlio che ha provato a salvarla

Dopo un giorno di agonia è morta in ospedale la 79enne, Carmela Di Maio. La donna è rimasta vittima di ustioni gravissime provocate mentre faceva la brace nella sua abitazione a Brusciano. Una dinamica ancora tutta da accertare che però è stata fatale alla donna e che ha provocato delle ustioni anche al figlio che ha provato a salvarla.

L'incidente 

La donna aveva anche una bottiglia di alcool in mano che è esplosa quando è stata colpita dalle fiamme aumentando la portata delle stesse. Inutile la corsa in ospedale. Dopo un giorno, e i tentativi dei medici di provare a stabilizzarla, il suo cuore si è fermato. Il figlio, invece, non sarebbe in pericolo di vita. La notizia è stata data dal fatto vesuviano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento