Si masturba sul treno davanti ad una ragazza, poi la blocca e la palpeggia

Il fatto è accaduto su un regionale Roma-Napoli. A Napoli Centrale il 26enne è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria

Durante un viaggio da Roma a Napoli sul treno Regionale 2405, una ragazza poco più che maggiorenne proveniente dalla Capitale e diretta nel capoluogo campana è stata vittima delle attenzioni morbose di un 26enne di nazionalità romena, già noto alle forze dell’ordine che, approfittando dell'assenza di altri viaggiatori sulla carrozza, ha cominciato dapprima a masturbarsi davanti alla giovane, per poi bloccarla e palpeggiarla, impedendone la fuga.

La ragazza, rimasta per alcuni minuti in balia dell’uomo, è riuscita a fatica a liberarsi e a chiedere aiuto al capotreno, che ha provveduto tempestivamente ad allertare la Polfer.

Appena giunti alla stazione di Napoli Centrale, il 26enne è stato bloccato dal personale del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Campania e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria, che ne ha disposto successivamente la sottoposizione alla misura cautelare in carcere. Il pregiudicato è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la prima volta dall'entrata in vigore della Legge 19.07.2019 n. 62, che innova e modifica la disciplina penale in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania ha applicato il cosiddetto "Codice Rosso" che prevede l'avvio, in breve tempo, del procedimento penale e dispone misure di tutela per le vittime di violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento