Quattordicenne accoltella un conoscente per futili motivi

La vittima è stata soccorsa e trasportata alla clinica “Villa dei fiori”, dove è stata medicata per ferite da taglio alla coscia, guaribili in 15 giorni e si trova ora ricoverato in osservazione. L'episodio è accaduto ad Acerra

Carabinieri

I carabinieri della stazione di Acerra, questa notte, hanno arrestato per tentato omicidio un 14enne del luogo, uno studente, incensurato. Il giovane è stato bloccato nei pressi di piazza Guido Rossa, mentre tentava la fuga, dopo aver ferito con un coltello per futili motivi un 21enne del luogo incensurato.

La vittima è stata soccorsa e trasportata alla clinica “Villa dei fiori”, dove è stata medicata per ferite da taglio alla coscia, guaribili in 15 giorni e si trova ora ricoverato in osservazione. Il coltello, al momento, non è stato rinvenuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arrestato è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza per minori su viale Colli Aminei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento