"Branco" accerchia e minaccia tre ragazzine con un coltello

I 6 giovanissimi, un 15enne e cinque 14enni, sono stati fermati dai poliziotti

Sei giovanissimi bulli, sono stati bloccati dalla Polizia ieri pomeriggio, nel quartiere Fuorigrotta. I giovanissimi, un 15enne e cinque 14enni, in “branco”, in Piazza S. Vitale, hanno accerchiato le tre vittime di 13 anni, che erano in compagnia di un amichetto.

Dopo aver deriso le ragazzine, le hanno minacciate con un coltello. Il tempismo degli agenti del Commissariato di Polizia “S. Paolo” e di una Volante dell’U.P.G., ha consentito di bloccare i 6 ragazzini.

Per tutti è scattata la denuncia, in stato di libertà, di concorso e porto abusivo di arma illegale.

I giovanissimi bulli, tre dei quali abitanti nel Rione Traiano, due nel quartiere Cavalleggeri d’Aosta ed uno nel Rione Loggetta, sono stati affidati ai genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento