Non accetta la separazione: 32enne minaccia di incendiare casa dell'ex

Un vicino ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato il 32enne

Si stavano separando ma lui, 32enne, incensurato, non voleva accettarlo. Lei, ormai esasperata da otto anni di vessazioni mai denunciate, era andata a vivere dai suoi. L’uomo non aveva perso però la speranza e continuava a cercarla, ottenendo un ultimo incontro.

Hanno discusso, ma l’epilogo non è stato conciliante tanto che lui ha dato in escandescenze e, con una bottiglia contenente benzina, ha minacciato di incendiare l’appartamento in cui la donna abitava fino a poco tempo fa.

Un vicino ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli che hanno individuato l’uomo bloccandolo e traendolo in arresto per atti persecutori. La donna ha, in sede di denuncia, trovato finalmente il coraggio di denunciare raccontando tutto ai carabinieri e mettendo fine ai propri tormenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Chi l'ha Visto il caso di Maria Antonietta, la donna data alle fiamme dall'ex marito

  • Cronaca

    Orrore in caserma, carabiniere suicida a Miano

  • Cronaca

    Dolori lancinanti all'addome: in ospedale le rimuovono una cisti di 13 kg

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli, condannati sei ultrà

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

Torna su
NapoliToday è in caricamento