Non accetta la separazione: 32enne minaccia di incendiare casa dell'ex

Un vicino ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato il 32enne

Si stavano separando ma lui, 32enne, incensurato, non voleva accettarlo. Lei, ormai esasperata da otto anni di vessazioni mai denunciate, era andata a vivere dai suoi. L’uomo non aveva perso però la speranza e continuava a cercarla, ottenendo un ultimo incontro.

Hanno discusso, ma l’epilogo non è stato conciliante tanto che lui ha dato in escandescenze e, con una bottiglia contenente benzina, ha minacciato di incendiare l’appartamento in cui la donna abitava fino a poco tempo fa.

Un vicino ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli che hanno individuato l’uomo bloccandolo e traendolo in arresto per atti persecutori. La donna ha, in sede di denuncia, trovato finalmente il coraggio di denunciare raccontando tutto ai carabinieri e mettendo fine ai propri tormenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Banda dei permessi di soggiorno, le intercettazioni: “Abbiamo fatto entrare migliaia di migranti”

  • Cronaca

    Castellammare in lutto, è morto il vicesindaco Lello Radice

  • Cronaca

    Uomo trovato morto dalla moglie, si indaga per omicidio

  • Cronaca

    Operazione ad alto impatto ad Afragola, in azione Carabinieri e Polizia anche con gli elicotteri

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Incidente stradale sull'Asse Mediano, distrutte tre automobili

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 27 al 31 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento