Minaccia i ferrovieri con una forbice: arrestato e condannato

Voleva salire su un treno senza biglietto e ha aggredito gli addetti di Rfi

Durante i controlli di sicurezza attuati nella stazione di Napoli Centrale è stato arrestato in flagranza un quarantenne ghanese responsabile di aggressione ai danni di personale ferroviario. In particolare gli agenti della Polfer hanno notato due dipendenti di Rfi che indicavano una persona di colore poco distante che, in precedenza per guadagnare l’accesso al treno, aveva prima cercato con forza di oltrepassare il blocco e successivamente estratto un paio di forbici dalla tasca puntandole contro di loro e minacciandoli.

Gli operatori Polfer hanno avvicinato il soggetto invitandolo a togliere le mani dalle tasche ed a mostrare il contenuto, ma l’uomo ha proseguito nel suo atteggiamento violento ed aggressivo, spintonando violentemente con colpi alle  braccia e al torace, i poliziotti che sono riusciti con molta fatica a bloccarlo, rinvenendo nella tasca dei jeans indossati dall’uomo le forbici che aveva utilizzato per minacciare i ferrovieri che gli sono state immediatamente sottratte e sequestrate.

L’aggressore è stato dichiarato in stato di arresto per resistenza e minaccia a incaricato di pubblico servizio e    resistenza e lesioni personali dolose aggravate a pubblico ufficiale mentre gli agenti operanti, a causa dei colpi ricevuti, sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche presso l'ospedale “Loreto Mare” e giudicati guaribili in sette giorni. Sottoposto a giudizio con rito direttissimo, è stato condannato a nove mesi e 20 giorni di reclusione.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento