Ancora intimidazioni per l'ambientalista Cannavacciuolo: proiettile davanti al suo bar

Diverse le minacce di morte ai danni di questo coraggioso ragazzo negli ultimi tempi. Si susseguono i messaggi di solidarietà sulla sua bacheca di facebook

Cannavacciuolo

Nonostante le indagini siano in corso e nessuna ipotesi sia ancora confermata, sembrerebbero esserci pochi dubbi su quanto accaduto ad Alessandro Cannavacciulo, noto attivista in tutela dell'ambiente nella Terra dei Fuochi.

Secondo quanto si apprende, il giovanissimo ambientalista ha trovato un proiettile davanti al bar gestito dal padre ad Acerra.

Purtroppo le intimidazioni e le minacce di morte ai danni di questo coraggioso ragazzo sono state diverse negli ultimi tempi, tanto da spingere altri attivisti a chiedere, attraverso una petizione on line, una scorta che lo protegga.

La famiglia di Canavacciulo dovette abbattere il proprio gregge che aveva un eccesso di diossina nel sangue a causa dell'avvelenamento del territorio. E' iniziata da lì la lunga battaglia di questo ragazzo contro i reati ambientali e contro il martirio subito dalla sua terra.

Intanto si susseguono i messaggi di solidarietà sulla bacheca di facebook di Alessandro.


 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento