Bagnoli, auto di un agente della Polizia Locale data alle fiamme: "Fatto gravissimo"

L'automobile è stata data alle fiamme in mattinata. Secondo il presidente della decima municipalità Civitillo "si tratta di un atto intimidatorio nei confronti della Polizia Locale. Ma non ci fermeremo"

Questa mattina un'automobile parcheggiata nei pressi della sede municipale di Bagnoli - via Acate - è stata data alle fiamme da ignoti. Il veicolo è di proprietà di un agente di Polizia Locale, e per questo non si escludono minacce o intimidazioni. Sul posto sono intervenuti privati che hanno spento l'incendio con un estintore. "Un grave atto intimidatorio ai danni della Polizia Locale", spiega il Presidente della Decima Municipalità Diego Civitillo, coadiuvato dall'assessore comunale competente Alessandra Clemente. "L'azione di contrasto alla criminalità andrà avanti, l'amministrazione esprime solidarietà all'agente e auspichiamo che il colpevole venga identificato. Non ci fermeremo".

L'episodio è stato anche denunciato durante il consiglio comunale odierno dal consigliere Luigi Felaco (Dema): "Un fatto grave", ha detto Felaco. "Se dovesse emergere che si tratta di un fatto intimidatorio è un fatto su cui occorre rimanere vigili". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento