Vasto: pusher migrante aggredisce i carabinieri

Ha provato a colpirli con lamette e bisturi ed ha ingerito la droga che stava spacciando

Vasto ancora al centro delle cronache. Ieri sera un 50enne di origine africana è stato arrestato con l’accusa di spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo alla vista dei carabinieri del nucleo radiomobile ha tentato di scappare ingerendo le dosi di droga che poco prima era stato sorpreso a spacciare. Raggiunto dagli uomini dell’Arma ha tentato, per fortuna senza riuscirsi, di aggredirli i militari con delle lamette e un bisturi.

Il 50enne è stato accompagnato al Cardarelli per esami e per fargli espellere quello che aveva ingerito e poi arrestato. Sempre al Vasto, poco prima delle 23, invece, si è registrata un’altra rissa tra extracomunitari: un giovane ha denunciato un’aggressione ai suoi danni ad opera di 3 connazionali. Sarebbe stato picchiato e avrebbe riportato una frattura ad un braccio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

Torna su
NapoliToday è in caricamento