Poliziotto mandato in ospedale: arrestato migrante

L'agente della Polfer è stato colpito alla testa. In manette un pregiudicato marocchino

Dava fastidio agli altri viaggiatori ed è stato bloccato dalla polizia ferroviaria ma anche con loro ha reagito male. È finito in manette per minacce e resistenza a pubblico ufficiale un cittadino marocchino di 39 anni. Già pregiudicato ha aggredito gli agenti che sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni viaggiatori dal treno che viaggiava sul binario 11 di piazza Garibaldi.

Sul treno regionale aveva cominciato a dare fastidio costringendo gli agenti all'intervento. Una volta arrivati sul vagone però ad attenderli c'era un'aggressione a colpi di zaino, calci e spinte. Uno dei due agenti è finito in ospedale. Gli è stato diagnosticato un trauma cranico.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento