Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

De Magistris: "Napoli prima per capacità di spesa dei fondi europei"

 

Non ci sta il sindaco Luigi de Magistris e a chi vuole disegnare l’immagine di una Napoli che torna indietro, quando era conosciuta come capitale del degrado, risponde con i fatti di una Napoli capitale dell’accoglienza, al terzo posto in Italia per start up innovative, città più fotografata al mondo,  sede di circa 430 produzioni tele/cinematografiche capaci di descrivere la metropoli oltre gli stereotipi di Gomorra . Soprattutto, città capace di dare fiducia, spazio e chance ai giovani.  

Ed è infatti proprio a Napoli, presso la sala Giunta di Palazzo San Giacomo, nell’ambito della Giornata organizzata dall’assessore alle Politiche giovanili Alessandra Clemente, che è stata presentata l’ANG, Agenzia Nazionale per i giovani, ente governativo istituito in attuazione di una specifica direttiva CE, per gestire il capitolo Giovani del  programma europeo Erasmus e il programma Corpo europeo di solidarietà oltre ad iniziative finanziate dal Fondo nazionale per le politiche giovanili. Le risorse, per il solo 2019, ammontano a  20milioni di euro. Obiettivo: offrire ai giovani – dai 13 ai 30 anni - opportunità ed occasioni in formazione, educazione, volontariato, scambi culturali.  Come precisato dal direttore generale dell’ANG, il napoletano Domenico De Maio, 33 anni, vasta esperienza nelle attività per il contrasto dei giovani a rischio, il termine per la presentazione dei progetti da parte di giovani, associazioni ed enti è per i prossimi 5  febbraio, 30 aprile e 1 ottobre 2019 per Erasmus+ Capitolo gioventù in azione (promozione alla cittadinanza attiva, dialogo interculturale, solidarietà) indipendentemente dal grado e livello di scolarizzazione,  e 7 febbraio, 30 aprile e 1 ottobre per il Corpo europeo di solidarietà (progetti di solidarietà o volontariato per comunità o popolazioni in Europa). Tutte le indicazioni nella Guida on line, sul sito dell’Agenzia Nazionale per i Giovani. Ed è a Napoli – come annunciato da De Masi – che si terrà prossimamente un evento internazionale promosso dall’ANG che porterà nel capoluogo partenopeo esperti ed operatori del mondo della formazione e del volontariato provenienti da tutto il mondo. 

(video di Alessandra de Cristofaro)

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento