Luoghi comuni su Napoli, ci casca anche Enrico Mentana

Far rispettare le regole sulla privacy sarebbe, per il popolare giornalista, "più difficile che far mettere la cintura di sicurezza a Napoli"

Enrico Mentana

E così, ci è cascato anche Enrico Mentana. Uno dei giornalisti televisivi più credibili è l'autore dell'ennesimo scivolone non troppo felice su Napoli ed i napoletani.

Il direttore del tg di La7, intervistato domenica scorsa a "Che tempo che fa", parlava col conduttore Fabio Fazio di diritto alla privacy e nuove applicazioni di comunicazione. Un campo minato, in cui le nuove regole ci sono, ma sono difficili da far rispettare. Addirittura, "molto più della cintura di sicurezza a Napoli".

Insomma, lo stereotipo in prima serata, e lanciato da una persona anche universalmente stimata. "Siamo alle solite – è il commento di Carmine Maturo, presidente Legambiente/Neapolis 2000, tra i primi a ribattere a quanto visto in televisione – ancora luoghi comuni su Napoli".

"Non si perde l’occasione di paragonare Napoli al terzo mondo o peggio – continua Maturo – come ha fatto Treccani, definendo napòli 'Appellativo ingiurioso'. Credo che Mentana debba chiedere scusa alla città di Napoli per l’inopportuna e offensivo esempio utilizzato nel corso della sua intervista"

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento