Allarme meningite, caso sospetto su un bambino di 4 anni a scuola

"Tutti i soggetti potenzialmente esposti", ha fatto sapere il portavoce del Sindaco di San Giorgio a Cremano, "stanno effettuando in queste ore il piano di profilassi prevista dalla legge"

Ospedale

Un potenziale caso di meningite, ancora da accertare, è stato riscontrato su un bambino di 4 anni in una scuola dell'infanzia del I circolo didattico di San Giorgio a Cremano in via Pini di Solimene, plesso Malaguzzi - Rodari.

"Abbiamo immediatamente attivato - – dichiara il sindaco Mimmo Giorgiano – una task force tra il Comune, la direzione scolastica e la Asl Na 3 Distretto 54. Qualsiasi novità dall'Ospedale Cotugno ci sarà immediatamente riferita e agiremo di conseguenza".

Il Dott. Abate responsabile dell' Uopc Asl Na 3 sud ha comunicato durante una riunione al comune che sono stati attivate tutte le procedure previste dal protocollo per i casi del genere. In base alle attuali disposizioni legislative non è prescritta la chiusura del plesso scolastico.

"Tutti i soggetti potenzialmente esposti - spiega il portavoce del Sindaco Francesco Emilio Borrelli - stanno effettuando in queste ore il piano di profilassi prevista dalla legge".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento