Violenza in ospedale: medico picchiato nel reparto di Ginecologia

L'autore dell'aggressione è un 29enne che voleva vedere il figlio neonato al di fuori dell'orario di visita

Voleva vedere, in ospedale, il figlio nato da pochi giorni ma al di fuori dell'orario consentito per le visite. Ventinove anni, l'uomo ha dato in escandescenze al rifiuto da parte di un medico, colpendolo: è stato denunciato in stato di libertà per lesioni.

L'episodio, riportato da Cronaca Flegrea, è avvenuto all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Il medico aggredito ha riportato una ferita all'occhio sinistro. Dieci punti di sutura per lui, ed una prognosi di 20 giorni.

L'uomo era andato a trovare la compagna nel reparto di Ginecologia, pretendendo di poter vedere il neonato. Aggredito il medico, ha provato la fuga ma è stato bloccato dalla sicurezza.

Già lo scorso settembre un infermiere, un medico ed una guardia giurata erano stati pestati da un uomo la cui madre aveva accusato un malore dopo aver saputo della morte del marito.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento