America's Cup, arrestati due medici: rubavano in un container

I due sono stati bloccati dagli addetti alla sicurezza dell'area tecnica del Villaggio, dove sono ospitati i team in gara, mentre si appropriavano di giubbotti ed altro materiale e consegnati alla polizia

Via Caracciolo

Due medici di un'ambulanza di soccorso impegnata nell' area tecnica del Villaggio dell' Americas Cup sono stati sorpresi a rubare all'interno del container dell' equipaggio "China Team" ed arrestati.

I due - in servizio per conto della "Assistenza Croce Flegrea", una società privata contrattata per fornire assistenza ai partecipanti alle World Series dell'Americas Cup - sono stati bloccati poco prima delle 11 dagli addetti alla sicurezza dell' area tecnica del Villaggio, dove sono ospitati i team in gara, mentre si appropriavano di giubbotti ed altro materiale e consegnati alla polizia. (Ansa)

AMERICA'S CUP 2013: LO SPECIALE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento