Tragedia in mare a Capri: marinaio muore per infarto a bordo di una nave

Non è bastato l'intervento della Guardia Costiera e dei sanitari dell'ospedale Capilupi

Tragedia questa mattina al largo di Capri, a circa 10 miglia da Punta Carena, dove un marinaio ucraino di 48 anni è morto dopo essere stato colpito da un infarto a bordo di una motonave da carico battente bandiera portoghese.

Nonostante il mare forza 4/5 e il vento a 17 nodi, la Capitaneria di Capri diretta dal tenente di vascello Antonio Ricci, allertata alle 6.45 dalla sala operativa della Guardia Costiera di Napoli, ha raggiunto la nave con la motovedetta CP 858, che ha trasportato sul posto un medico e due infermieri dell’ospedale Capilupi dell'isola azzurra.

Nonostante l’intervento di rianimazione, lo staff medico non ha potuto fra altro che constatare il decesso dell’uomo per arresto cardiaco. I sanitari sono rientrati all’ospedale Capilupi alle 8.30, mentre la nave ha ripreso la navigazione verso Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intervento è stato diretto dalla Capitaneria di Napoli e coordinato a Capri dal luoogotenente Vincenzo Vitiello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento