Villaricca, scoperta serra artigianale per coltivare marijuana: tre arresti

Nell’appartamento dove era stata allestita la piantagione, era stato realizzato un impianto di illuminazione, areazione e ventilazione, necessario per la coltivazione della canapa indiana

Scoperta a Villaricca una piantagione di marijuana all’interno di un appartamento. Nell’ambito di un’operazione finalizzata al contrasto dei traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i finanzieri della Guardia di Finanza di Napoli hanno sottoposto a sequestro una serra artigianale messa su per la coltivazione "indoor" della canapa indiana.

Nell’ appartamento dove era stata allestita la piantagione era stato installato un impianto di illuminazione, areazione e ventilazione, realizzato attraverso l’impiego di vari dispositivi elettrici tra ventilatori, lampade e aspiratori. Al termine della perquisizione, le Fiamme Gialle del gruppo di Pozzuoli hanno sequestrato l’immobile e tutti i dipositivi elettrici presenti nell'abitazione utilizzati per creare il clima ideale per la coltivazione dello stupefacente, 25 piantine, 85 semi e 1,9 Kg di marijuana già confezionata, nonchè 75 grammi di hashish. Due persone, un 47enne e un 41enne, risultate avere la disponibilità dell’abitazione, e un terzo uomo di 54 anni arrivato nell’appartamento durante l’operazione della polizia giudiziaria, sono stati arrestati e messi a disposizione dell’autorità competente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • SKY - Mertens-Napoli, Gattuso sponsor per il rinnovo del belga

Torna su
NapoliToday è in caricamento