Marijuana coltivata in un noccioleto: 45enne arrestato a Visciano

I poliziotti hanno rinvenuto tre piante di canapa indiana alte circa 2 metri, buste di cellophane nere contenenti la sostanza stupefacente già essiccata e numerosi semi della pianta

Noccioleto

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “Nola”, hanno arrestato un 47enne per il reato di coltivazione e produzione illegale ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli agenti, ieri pomeriggio, a seguito di attività investigativa, sono intervenuti in Visciano, in un fondo agricolo coltivato a noccioleto con annesso orto e casetta colonica dove hanno accertato che vi era un’intensa attività di coltivazione e produzione di marijuana. Giunti sul posto, i poliziotti infatti, hanno rinvenuto tre piante di canapa indiana alte circa 2 metri, coltivate nell’ orto; 3 buste di cellophane nere contenenti la sostanza stupefacente già essiccata; un piccolo secchio contenente numerosi semi della pianta di marijuana ed un barattolo di vetro contenente marijuana pronta per essere commercializzata.

L’uomo, individuato dai poliziotti accanto ad una macchina agricola nei pressi del fondo, è stato bloccato ed arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento