A Chi l'ha Visto il caso di Maria Antonietta, la donna data alle fiamme dall'ex marito

Un amico di Ciro Russo, il 42enne di Ercolano che, evaso dai domiciliari, è andato a Reggio Calabria e ha dato fuoco alla ex moglie: "Ciro andava curato in una clinica psichiatrica"

(foto da Chi l'ha visto)

Chi l'ha visto, popolare trasmissione di RaiTre, si è occupata del caso di Maria Antonietta Rositani, la donna data alle fiamme dall'ex marito Ciro Russo, 42enne di Ercolano, mentre era nella sua città, Reggio Calabria. Maria Antonietta ha riportato gravi ustioni, le sue condizioni migliorano e così la donna ha voluto inviare un messaggio alla sua famiglia, a tutte le persone che le hanno mostrato affetto e a tutte le donne, alle quali promette di continuare a combattere. Secondo un amico di Ciro Russo il 42enne accusato di tentato omicidio "andava curato, accompagnato in un percorso riabilitativo". Tale ipotesi è suffragata da un video diffuso da Chi l'ha visto in cui si vede Ciro Russo in clinica, mentre piange senza apparente motivo. 

Quarantenne di Ercolano dà alle fiamme l'ex moglie

Ciro Russo era già agli arresti domiciliari quando ha aggredito la moglie, accusato di maltrattamenti in famiglia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento