Lingua napoletana e tanti dialetti: la mappa di come si parla in Campania

La distribuzione geografica delle lingue redatta da Sb Language Maps fornisce un quadro molto specifico della parlata regionale

La mappa

Stilata dal sito Sb Language Maps, che si occupa della distribuzione geografica delle lingue, la mappa dei dialetti italiani recentemente diffusa mostra una Campania (clicca sull'immagine per ingrandire) probabilmente più ricca di quanto ci si sarebbe aspettati.

Si tratta di una geolocalizzazione molto specifica. La lingua napoletana pura, infatti risulta parlata soltanto nell'area cittadina e assolutamente a ridosso, mentre già a Sud e Nord si parla ad esempio il torrese.

Le aree regionali più ampie sono quattro. A Nord dove si parla il mondragonese-sessano, a Nordest il beneventano, a Est l'irpino e a Sud il cilentano.

Nella provincia di Napoli oltre a quella napoletana e torrese ampia anche l'area in cui si parla nolano, e particolarmente frastagliata la situazione delle isole: addirittura a Ischia si parlano due sottodialetti, il foriano e l'ischitano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee, passo indietro di de Magistris: "Nostra lista? Difficile"

  • Cronaca

    Luca Abete, violento meme su di lui: "Sul web i vigliacchi si sentono eroi di Gomorra"

  • Cronaca

    Tragedia Solfatara: la verità dalla perizia davanti al Gip

  • Cronaca

    "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Serena Rossi si commuove a Domenica In: proposta di matrimonio in diretta tv

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento