Whirlpool, gli operai bloccano piazza Garibaldi e provano ad entrare in stazione

Si fa più forte l'azione dei dipendenti della multinazionale, di nuovo in strada contro la vendita dello stabilimento di Ponticelli

La manifestazione, foto Romano-NT

Nuova manifestazione degli operai della Whirlpool, ancora nel pieno della loro vertenza contro la multinazionale che ha deciso di vendere lo stabilimento di via Argine.

I dipendenti sono scesi in strada paralizzando piazza Garibaldi.

Soltanto l'arrivo delle forze dell'ordine in assetto antisommossa ha impedito che gli operai entrassero a manifestare all'interno della stessa Stazione Centrale.

Tra le varie bandiere esposte dai lavoratori, anche quella del Kurdistan in solidarietà col popolo curdo che in Siria sta vivendo l'invasione turca decisa da Erdogan.

Whirlpool, la multinazionale posticipa la vendita. I lavoratori: "Non basta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento