Migranti in strada contro il centro d'accoglienza: "Vitto scadente e ambulanza in ritardo"

Si è reso necessario l'intervento delle forze dell'ordine, nel pomeriggio di ieri, in via Taddeo da Sessa

È dovuta intervenire la polizia, ieri in via Taddeo da Sessa, nei pressi del Centro direzionale, per una manifestazione di un gruppo di migranti ospiti di un centro d'accoglienza della zona.

Avevano inscenato una protesta, pare, contro la qualità del vitto del luogo che li ospita e soprattutto per una vicenda accaduta in giornata: uno di loro aveva accusato un malore e l'ambulanza per soccorrerlo sarebbe arrivata con grosso ritardo.

L'uomo è poi stato condotto al Cardarelli. La manifestazione è rientrata poco dopo l'arrivo delle forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento