Maltempo, esondano i Regi Lagni: disagi a Nola

Bloccato il tratto ferroviario dalla città nolana fino a Sarno sulla Caserta-Salerno

Le piogge di queste ore provocano i primi disagi. A pagarne le spese è la linea ferroviaria Caserta-Salerno nel tratto che però parte da Nola ed arriva a Sarno. L'esondazione del canale dei “Regi Lagni” ha provocato l'interruzione del traffico ferroviario tra Nola e Palma San Gennaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blocco è iniziato alle 14 e 40 ed alle 15 e 30 Trenitalia ha tamponato il disagio istituendo corse sostitutive degli autobus. Sul posto sono al lavoro le squadre tecniche di Rete ferroviaria italiana. Nella zona al confine tra Napoli e Caserta le piogge si sono abbattute con molta forza ed al momento risulta essere il punto maggiormente critico della regione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento